La guida viaggi di Ascea Marina - Imperatore Travel World
Marina di Camerota
Guida Marina di Camerota
8 Strutture in Marina di Camerota
MENU:
Marina di Camerota

Guide Viaggi:

Marina di Camerota

DESCRIZIONE: CHIUDI

Marina di Camerota, nel basso Cilento, è una bellissima località costiera campana. Tra ulivi e macchia mediterranea, calette di bianca sabbia a cui potrete accedere solo via mare e grandi spiagge facilmente accessibili via terra si alternano a imponenti costoni rocciosi e suggestive grotte. In queste ultime sono stati ritrovati i resti di un uomo preistorico contemporaneo all’uomo di Neanderthal, chiamato Homo Camerotensis.

Il luogo più magico del litorale di Marina di Camerota è Punta degli Infreschi con l’omonima baia, una zona ancora del tutto incontaminata e non aggredita dall’edilizia. Una fonte di acqua dolce e fredda, situata nella Grotta degli Infreschi, è all’origine del nome della baia.

Tra Marina di Camerota e Palinuro vi sono una serie di spiagge caratterizzate da sabbia fine e profondità dei fondali. Tra queste la Spiaggia del Troncone si distingue per essere gay friendly e riservata alla pratica del nudismo.

A cinque chilometri da Marina di Camerota troviamo Camerota. Di impianto medievale, è adagiata su una rupe a strapiombo.

Il suo centro abitato si sviluppò pian piano tutt’attorno al castello marchesale, di cui troverete ancora alcuni resti nella parte più alta del paese, che è anche la più antica. Vale la pena farsi un giro al mercato ortofrutticolo settimanale e tra le varie botteghe artigiane dove si produce la tipica ceramica camerotana. In particolare, i maestri ceramisti di qui danno forma a un vaso panciuto dal collo stretto chiamato “mommola”, che un tempo veniva utilizzato per conservare fresca l’acqua.

Mappa
Photo

Strutture in Marina di Camerota