I Pizzi Bianchi: un canyon nel cuore di Ischia - Imperatore Travel World
COVID 19: Un messaggio per i nostri viaggiatori Leggi
Territorio e Natura
a Isola d'Ischia
141 Strutture in Isola d'Ischia
MENU:
Territorio e Natura
Geoparchi

I Pizzi Bianchi: un canyon nel cuore di Ischia

Geoparchi | Isola d'Ischia

Mappa:

CHIUDI
I Pizzi Bianchi sono un luogo che sorprenderà oltre l’immaginabile chiunque vi si recherà. Scoprirete un piccolo canyon di guglie di tufo bianco nascosto dalle verdeggianti colline di Serrara Fontana.

Se il sentiero sarà percorribile, dai Pizzi Bianchi potrete discendere sino alle famose terme romane di Cava Scura e alla Baia dei Maronti e concludere l’escursione con una sauna o un bel bagno in mare. Per raggiungere i bianchi pinnacoli, percorrerete una vecchia mulattiera di Noia, contrada del comune di Serrara Fontana.

I Pizzi Bianchi affacciano su un panorama spettacolare e sono adornati da un bosco di querce e varie piante mediterranee. Potrete percorrere antichi sentieri di pastori e ammirare le antiche cantine scavate in grotte di tufo secoli fa. 
 
Durata: 2,5 ore.
 
Luogo di partenza: contrada di Noia, Serrara Fontana.
 
Dettagli: il sentiero non è segnalato, ma gli abitanti di Noia vi sapranno indicare la via da seguire. Il percorso si sviluppa in discesa e il terreno è sdrucciolevole. Sono dunque consigliate scarpe da trekking o scarpe da ginnastica. Poco consigliato a chi soffra di vertigini.
 
Info utili: possibilità di effettuare un’escursione guidata ai Pizzi Bianchi con arrivo ai Maronti con il team dell’Indiana Park.